Chiesa: “Non tutti nascono bandiere, ma ho messo il cellulare in modalità aereo…”

Le parole dell’attaccante della Fiorentina.

di redazionejuvenews

TORINO – Dal ritiro della Nazionale ha parlato Federico Chiesa, che ha detto la sua su diverse questioni, in particolar modo quella del mercato. Il numero 25 Viola è desiderato da molti club, italiani ed esteri. Su tutti in Italia, Inter e Juventus, che da tempo si stanno battendo per l’acquisizione delle sue prestazioni. Queste le parole di Chiesa:


 SULLA CARRIERA – “Ogni calciatore ha il suo percorso, le sue scelte. Ognuno ha mille futuri possibili. Per quanto riguarda me penso alla Grecia. Ogni calciatore ha poi il proprio percorso, ora ci aspetta la Nazionale e un Europeo Under 21 che proveremo a vincere”.
SUI GOL – “Sicuramente in questa stagione sono migliorato, dai 6 ai 12 stagionali. Forse mi sono mancati un po’ in Serie A, ma ci sto lavorando”.

SUL MERCATO – “Ho messo telefono in modalità aereo. È un onore essere qui, indossare la maglia azzurra è il sogno di ogni bambino, stare a Coverciano è un’esperienza fantastica che ti fa veramente rimanere concentrato sugli impegni e sull’allenamento di oggi pomeriggio”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy