Burioni: “Porte chiuse misura inderogabile per fermare il contagio”

Burioni: “Porte chiuse misura inderogabile per fermare il contagio”

Le dichiarazioni

di redazionejuvenews
Roberto Burioni

TORINO- Roberto Burioni è intervenuto ai microfoni di Radio24, dove in un’intervista ha parlato dell’emergenza Coronavirus in ottica sport: “Io sono un appassionato di calcio, ma ora come ora non si possono tenere eventi sportivi affollati. C’è poi la possibilità che con l’avanzare del tempo questo virus diventi “più buono”. Il punto inderogabile è il non giocare con il pubblico, perchè il contagio crescerebbe solamente. Dobbiamo aspettare di vedere se queste misure funzionano. Siamo passati da una situazione di panico che ha portato alla follia di svuotare i supermercati, poi alla negazione, ma il pericolo è passato”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy