Bonucci, accoglienza dello Stadium divisa in due

Il difensore bianconero ritorna a giocare in casa dopo l’anno al Milan

di redazionejuvenews

TORINO – Leonardo Bonucci è tornato a casa, ma l’accoglienza non è stata delle migliori. Il difensore, un anno dopo il trasferimento al Milan, è ritornato in quello che è stato il suo stadio per molti anni e che l’ha visto trionfare in diverse occasioni, il pubblico era spaccato in due: felici e infelici. La decisione societaria di cedere Caldara per arrivare a lui non è stata condivisa da tutti e infatti il numero 19 per tutta la partita è stato sommerso di fischi ma anche di applausi, da segnalare il coro ben scandito: “Non vogliamo i mercenari”. Leo proverà a riportare tutti dalla sua a suon di prestazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy