Bonolis: “Conte? La sua juventinità non mi dà alcun fastidio”

Le parole del conduttore sull’arrivo di Conte all’Inter

di redazionejuvenews

TORINO- Dopo un anno senza panchina, Antonio Conte è ufficialmente da ieri il nuovo allenatore dell’Inter, in sostituzione di Luciano Spalletti. Una scelta che ha lasciato di sasso anche alcuni tifosi nerazzurri, ifastiditi dalla juventinità del loro nuovo mister, come si può leggere nel comunicato rilasciato

dalla Curva Nord. Comunicato a cui non si aggrega Paolo Bonolis, noto conduttore e tifoso interista che, ai microfoni del Corriere della Sera, ha dichiarato: “Nessun fastidio per la juventinità di Conte. È un professionista e bisogna guardare avanti. Tanto contento per Conte quanto dispiaciuto per Spalletti: Luciano avrebbe meritato di giocarsi un’altra stagione, perchè alla fine, passando tra Capo Horn e il Capo di Buona Speranza, ha portato la nave Inter in porto. Il nuovo mister porta una serietà e un rigore professionale che alla Juve sono la regola e all’Inter vanno e vengono da anni”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy