Bernardeschi: “Voglio migliorare ancora, il prossimo allenatore sarà un nome da Juve”

Bernardeschi: “Voglio migliorare ancora, il prossimo allenatore sarà un nome da Juve”

Le parole di Federico Bernardeschi

di redazionejuvenews

TORINO- A tenere banco in casa Juve, in questo momento, è la situazione allenatore, con i bianconeri ancora alla ricerca del sostituto perfetto di Massimiliano Allegri, che ha lasciato la panchina dopo cinque anni di successi in campo nazionale. Dal ritiro di Coverciano, intervenuto in conferenza stampa, Federico Bernardeschi

ha voluto dire la sua sulla questione: “Abbiamo una società altamente competente e sono sicuro che sostituiranno Allegri con un allenatore da Juventus. Allegri, dal canto suo, va celebrato a dovere: ha vinto tanto negli ultimi anni e non è una cosa da poco. Un bilancio della stagione? Direi positivo, abbiamo portato a casa due trofei e non è una cosa banale. La Champions ci è rimasta di traverso, ma sogno di poterla vincere dal prossimo anno. Nuovo Bernardeschi? Ho vissuto un anno di crescita, che spero possa continuare ulteriormente. Adesso sto lavorando duro per migliorare in zona gol e sul come stare in campo. Kean? Va fatto crescere in tranquillità, senza fare nessun paragone. Ha bisogno di sbagliare e trovare un giusto equilibrio in questo mondo. Conte? Ha fatto la storia della Juve, prima da calciatore e poi da allenatore. Capisco la rabbia di alcuni tifosi, ma non si può negare che sia stato una bandiera”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy