Ametrano: “La Juve ha preso Sarri per divertire, vincere non basta più”

Ametrano: “La Juve ha preso Sarri per divertire, vincere non basta più”

Le parole dell’ex difensore sul passaggio di Sarri alla Juve

di redazionejuvenews
Notizie Juve, le parole di Sarri.

TORINO- Con una conferenza stampa in tarda mattinata, Maurizio Sarri è stato ufficialmente presentato dalla Juventus come nuovo allenatore. Il tecnico toscano arriva con la responsabilità pesante di sostituire al meglio Massimiliano Allegri, vincitore degli ultimi 5 scudetti. Del passaggio dell’ex

allenatore del Napoli alla Juventus ha parlato Raffaele Ametrano, ex difensore, ai microfoni di Radio Sportiva: “Credo che nella Juve ci sia stato un momento di rottura. Con Sarri si va contro la filosofia delle ultime stagioni, i bianconeri con lui vogliono divertire di più il pubblico. In Champions giocare bene conta, altrimenti non riesci ad arrivare in finale. Napoli? I tifosi azzurri lo vedevano come un vero e proprio capopopolo. Al San Paolo credo che verrà accolto come un traditore, sarà sommerso dai fischi. Il popolo napoletano si affeziona molto a chi difende la propria maglia. Dopo la delusione Higuain, adesso, per loro ce n’è un’altra”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy