Ambra difende Allegri: “Mi unisco anch’io al “grazie Mister”, Max per la Juve ha distrutto…”

Ambra difende Allegri: “Mi unisco anch’io al “grazie Mister”, Max per la Juve ha distrutto…”

Le parole della compagna dell’ormai ex allenatore della Juventus.

di redazionejuvenews

TORINO – Ambra Angiolini, compagna di Massimiliano Allegri, ha scritto una lettera d’addio al Max allenatore della Juventus, pubblicata poi dalla rivista Vanity Fair. Ambra si unisce al coro di ringraziamenti che si sono levati per l’addio di un mister capace di consegnare in 5 anni ben 11 trofei e di portare due volte la Juve in finale di Champions League.

“Massimiliano è stato esonerato dalla sua squadra, quella per la quale ha lottato, per la quale si è fatto da parte quando c’era da sollevare trofei (spessissimo), quella per la quale si è preso da solo tutta la responsabilità delle sconfitte (pochissime anche se importanti), quella che lo ha fatto sognare e sbattere preziosi cappottini di Gianni Marigliano sulla panchina, la SUA”.  “A lui che mi ha insegnato a restare ferma davanti al terremoto, a stare zitta se c’è troppo chiasso intorno, a continuare a metterci la faccia togliendo la maschera dell’ego, ad avere coraggio da sembrare spavaldi, cinici e poi a sorprendere tutti facendo scendere sale dagli occhi per un saluto, IL SALUTO… al quale voglio unirmi anche io… GRAZIE di tutto MISTER!”. Ma attenzione perché poco fa è arrivata la vera bomba di giornata. Clamoroso annuncio dell’agente FIFA: “Contratto firmato, è fatta: arriva Guardiola!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy