Zenoni: “Juventus – Atalanta? I favoriti sono i bergamaschi”

Cristian Zenoni, doppio ex di Juventus e Atalanta, ha detto la sua sul big match tra i bianconeri e la Dea.

Cristian Zenoni, ex calciatore, ha detto la sua sulla gara tra Juventus e Atalanta a Juventusnews24. Ecco le sue parole: “Per me è favorita l’Atalanta perché è in un momento in cui sta bene, basti pensare che ha fatto 13 gol in due partite. La Juve, invece, sta un po’ faticando: viene dalla batosta di Napoli e col Monza non ha brillato pur passando il turno. La Dea sta bene sotto l’aspetto fisico…

Fossi in Allegri starei molto molto attento. Giocatori decisivi? Dico Lookman da una parte perché sta facendo gol con continuità e ha la piena fiducia di Gasperini. Per la Juve dico Chiesa perché penso che il gol segnato al Monza lo abbia sbloccato mentalmente, visto che non segnava da oltre un anno. Sono loro i giocatori che possono dare la svolta.

Conte? Per la direzione che ha intrapreso la società Juve è molto improbabile. Conte ha uno stipendio più alto di quello di Allegri. Io andrei su un allenatore emergente che ha dimostrato il suo valore e che abbia un’idea più specifica di calcio, un altro tipo di allenatore rispetto ad Allegri. Punterei su un profilo più giovane tipo De Zerbi che deve ancora arrivare ad alcuni grandi palcoscenici delle grandi squadre e che sarebbe seguito da tutta la squadra. Bisogna comunque aspettare la fine del campionato e la strada che la società vuole intraprendere”.