JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Zanetti: “Di punti dobbiamo farne almeno 38, adesso dovremo affrontare Inter, Atalanta, Juve…”

Juventus

Il tecnico del Venezia ha parlato

redazionejuvenews

: "Terminato l'assemblaggio della squadra? Tutti noi sapevamo che ci saremmo presi un grosso rischio con la campagna acquisti che abbiamo fatto, perché la tempistica per mettere assieme un gruppo completamente nuovo era ignota. Adesso che abbiamo compiuto la prima parte del lavoro, non possiamo sederci. Di punti dobbiamo farne almeno 38, adesso dovremo affrontare Inter, Atalanta, Juventus, Lazio, senza dimenticare il derby con il Verona. Magari fra un mese il Venezia è in fondo alla classifica e tutti i discorsi sarebbero diversi.

Lo scorso anno anno abbiamo fatto una grande impresa, nessuno pensava a noi come una delle potenziali promosse in A, ma a volte la forza delle idee supera i soldi che si spendono. Siamo contenti di come sta andando il campionato fino ad oggi, ma sappiamo che la strada è lunga e dobbiamo fare un lavoro a lunga scadenza che non può interrompersi qui

Ci aspettano una serie di partite in cui ci sarà molto da soffrire e quella con l’Inter è la prima. Se partiamo dal concetto che dobbiamo essere bravi in non possesso facciamo già un passo importante. Il mio Vicenza in Serie B? In estate si parlava di altri obiettivi. E pensare che alcuni giocatori che oggi militano in biancorosso li avremmo voluti noi l’anno scorso. Anzi, dirò di più: avremmo fatto carte false per averli. Sono convinto che ci siano ancora tutte le possibilità per conquistare la salvezza. Si può salvare, ma deve lavorare di squadra. Il Vicenza ha tante ottime individualità, purtroppo al momento manca un po’ di coesione ma nelle ultime settimane c’è stata una crescita esponenziale, la squadra ha imboccato la strada giusta. L’unica ricetta per uscire da certe situazioni è il lavoro. Salvarsi sarà un’impresa, ma è possibile".