JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Weah: “Felice di essere bianconero. Il mio ruolo? Esterno basso a sinistra”

Timothy Weah
Timothy Weah, nuovo calciatore della Juventus, ha rilasciato le prime dichiarazioni da tesserato di Madama.
redazionejuvenews

Timothy Weah, nuovo acquisto della Juventus, ha rilasciato le prime dichiarazioni ufficiale sui canali social dei bianconeri. Ecco le sue parole: "Ciao a tutti belli e brutti. Sono Tim, sono felice di essere bianconero e spero di vedervi presto. Non vedo l’ora di giocare per voi per vincere insieme. Vi voglio bene, a presto. Cosa mi ha spinto a scegliere la Juve? Tutto. Il club, la sua storia, i giocatori, lo staff e la fiducia che tutti hanno riposto in me. Qui mi sento a casa, i tifosi sono venuti a salutarmi durante le visite mediche. Sono contento, mi sento a casa e non vedo l'ora di cominciare.

Mio papà? Il periodo di mio padre al Milan fa parte della storia della nostra famiglia, ed è stato un momento molto importante. Ora suo figlio ha la possibilità di giocare in Serie A e di giocare in uno dei migliori club. È meraviglioso, la Juventus è una delle sue squadre preferite, è un grande tifoso della Juve. Ha facilitato la mia scelta. Le mie caratteristiche? Penso possano conciliarsi bene, sono un giocatore intenso, che ama corre, crossare e fare assist. Penso che mi troverò bene con i miei compagni, spero di poterli aiutare a segnare tanti gol e giocare un bel calcio.

Sono uno che lavora sodo, lavorerò duro per la squadra senza risparmiarmi e spero che i tifosi lo apprezzeranno. Il mio ruolo? Esterno basso a sinistra, penso che giocherò lì. Non vedo l'ora, è una posizione nuova per me ma mi piace molto. Ho fatto l'attaccante, ho giocato sulla fascia, mi aiuterà molto. Ma giocherò dove mi dice l'allenatore e dove servirà alla Juventus".