news

Il regista Veronesi svela: “Non sono contro Allegri, lo ero all’inizio”

Juventus
Giovanni Veronesi, regista, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche della sua posizione nei confronti di Allegri.
Lorenzo Focolari Redattore 

Giovanni Veronesi, regista, ha detto la sua sui bianconeri, parlandone alla Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole: "Allegri? Io non sono contro Allegri. Lo ero all’inizio, poi mi sono dovuto ricredere. Ho capito che il calcio come la vita à fatto di cicli. Poi è chiaro che la Juve è forte e vince più degli altri.

Tanto alla fine lo scudetto va sempre alle stesse, quelle che hanno più possibilità economiche, più potere. Adesso vogliono addirittura fare questa Superlega, sarebbe qualcosa di ancora più esclusivo che non può proprio piacermi. Io sono juventino da sempre e sempre lo sarò, ma mi stanno antipatici quelli forti, quelli che usano il loro potere con arroganza. Se potessi tifare un giorno per una squadretta che arriva piano piano a un grande risultato, sarei contento.

Ho segretamente tifato per la favola del Chievo, sono rimasto incantato davanti al Leicester di Ranieri e poi il Verona di Bagnoli. Sono belli quei campionati, per me che di mestiere invento storie ci sono tante suggestioni in più da raccontare".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.