JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Verona-Juventus: le formazioni ufficiali

Massimiliano Allegri

La squadra bianconera in campo per l'undicesima giornata del campionato di Serie A, dopo la sconfitta contro il Sassuolo

redazionejuvenews

La Juventus deve già archiviare la sconfitta arrivata contro il Sassuolo nel turno infrasettimanale di campionato, che ha ricacciato i bianconeri indietro in classifica, con la vetta occupata da Milan e Napoli che dista ora 13 punti. Una situazione difficile per i bianconeri, che sembravano rientrati in corsa dopo le  vittorie contro Spezia, Sampdoria Torino e Roma, alle quali hanno fatto seguito il pareggio di San Siro contro l'Inter e la sconfitta di mercoledì con i neroverdi. La Juventus si trova ora al settimo posto in classifica, e come detto ieri da Allegri devono stare in silenzio e lavorare per cercare di raddrizzare una situazione di classifica molto difficile in questo momento.

Per la partita di oggi contro il Verona Massimiliano Allegri non potrà contare su alcuni uomini: Ramsey e Federico Chiesa non figurano infatti nella lista dei convocati, per due affaticamenti che hanno spinto lo staff bianconero a lasciarli a riposo, anche il ottica della partita di martedì sera contro lo Zenit, nella quale la Juventus potrebbe conquistare il passaggio del turno, e con loro saranno assenti anche De Sciglio e Kean. Una partita complicata quella di oggi pomeriggio, che i bianconeri dovranno cercare di vincere a tutti i costi per non peggiorare ulteriormente la loro classifica, e per non aumentare il distacco dalle prime posizioni.

In porta davanti a Szczesny scenderanno in campo sulla linea a quattro in difesa Danilo e AlexSandro sulle fasce, con la coppia centrale che sarà formata da Bonucci e Chiellini. A centrocampo stesso numero di giocatori, con Cuadrado e Rabiot larghi sulle fasce, e Bentancur e Arthur ad occupare la porzione centrale del campo. In attacco spazio a Morata e Paulo Dybala, con Kaio Jorge che scalpita in panchina.

VERONA (3421): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.

JUVENTUS (442): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Rabiot; Dybala, Morata