JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Under 19, pareggio tra Juventus e Inter

Under19

Pareggio tra Juve e Inter

redazionejuvenews

Di seguito riportiamo la cronaca del match del campionato Primavera 1 andato in scena ieri tra Juventus e Inter. Ecco la cronaca dal sito ufficiale della Juventus: "L’intensità dell’incontro è da subito alta. Entrambe le squadre giocano molto corte tra i reparti, attente a non scoprirsi e, di conseguenza, a non lasciare spazi in ripartenza ai rispettivi avversari. Dopo una decina di minuti, però, si inizia a intuire quale sarà il reale copione del match: la Juve con il pallino del gioco in mano, l’Inter più interessata alla fase difensiva che a quella offensiva. Al quarto d’ora, però, alla prima vera sortita in avanti dei nerazzurri, la squadra di Armando Madonna trova il vantaggio con il colpo di testa di Casadei su cross di Dimarco. I bianconeri non si scompongono e iniziano ad attaccare con grande intensità e quattro giri di orologio più tardi arriva il pareggio. Soulé serve sul versante di sinistra Iling-Junior che, una volta ricevuto il pallone, punta il suo diretto avversario rientrando sul destro e fulminando Stankovic, 1-1. La gara è di nuovo in parità e l’equilibrio accompagnerà le squadre per tutta la seconda parte della prima frazione. Al momento del duplice fischio, oltre alle reti messe a segno, c’è poco da segnalare nelle due aree di rigore. Ritmi sempre alti, ma poche occasioni concrete da una parte e dall’altra.

 L'allenatore della Juventus Primavera Under 19 Andrea Bonatti

In avvio di ripresa la Juve prova sin da subito a cambiare marcia e nel giro di tre minuti crea tre potenziali palle gol. Il primo a provarci è Miretti che, dopo una splendida azione personale, si vede deviare sul più bello la sua conclusione. Anche De Winter, di testa, si avvicina al bersaglio grosso, ma senza centrarlo. Soulè, invece, calcia in porta, ma trova l’attenta risposta di Stankovic. Al minuto 57 ci prova anche l’Inter con la conclusione da fuori area di Kinkoue, ma Garofani si allunga sulla sua sinistra e devìa in angolo. La scena, due minuti più tardi, se la prende l’estremo difensore nerazzurro che si supera su un’altra punizione di Soulè destinata a infilarsi in rete. Un intervento che alimenta il desiderio dei bianconeri di continuare a cercare il vantaggio: al 73’ Mulazzi, puntuale come sempre, trova con un perfetto rasoterra in area di rigore Miretti che di prima intenzione prova a sorprendere sul primo palo Stankovic, ma ancora una volta il portiere nerazzurro compie un miracolo e salva il risultato. Nel finale le due squadre sono visibilmente stanche dopo una partita giocata ad altissima intensità, ma c’è ancora spazio per le emozioni. Al minuto 80 Miretti serve Omic al limite dell’area, ma la conclusione del centrocampista austriaco termina soltanto vicina al palo della porta nerazzurra. Cinque minuti più tardi, invece, è Garofani a salvare il risultato respingendo con i piedi la conclusione di Oristanio. Dopo quattro minuti di recupero si chiude, dunque, in perfetta parità il Derby d’Italia Primavera".