JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Turcato: “Troppe critiche alla Juve nella partita contro l’Empoli”

Massimiliano Allegri
Enrico Turcato ha parlato della Juventus dopo il match vinto contro l'Empoli: per il giornalista le critiche alla squadra sono state eccessive

Intervenuto durante la trasmissione Ieri e Oggi sulle frequenze di Radio Bianconera, Enrico Turcato ha commentato la prestazione della Juventus contro l'Empoli. Ecco le sue parole: "Anch'io avevo qualche remora dopo l'esordio di Udine, ha segnato due gol subito e il terzo poco prima dell'intervallo, ma nella ripresa ha lasciato il pallone all'Udinese. Quella Juve mi era piaciuta nei primi 25 minuti e, devo essere sincero, a me è piaciuta anche ieri ed ho forse letto qualche critica di troppo. Non è stata una Juve brillante ma organizzata, premettendo che Empoli ed Udinese quest'anno le vedo molto meno attrezzate rispetto all'anno scorso. Il Bologna invece penso che darà fastidio a tante altre squadre, è solido e organizzato. Non sarei tanto critico con questo inizio della Juventus, conosciamo i limiti di questa squadra in mezzo al campo, con Pogba che si è tra l'altro fermato di nuovo, ma il resto della squadra è forte. È una Juventus che non parte favorita ma che ha l'obbligo di provare a chiudere nelle prime quattro e magari provarci per lo Scudetto se si trovasse vicina ai vertici ad aprile-maggio".

Turcato sui giovani della Juventus

—  

Il giornalista ha sottolineato la presenza di molti giovani nella Juventus che andranno comprensibilmente aspettati. Ecco le sue parole: "Non dimentichiamo che ci sono anche tanti giovani da far crescere e per i quali ci vorrà tempo. Credo che in linea di massima Rabiot e Miretti da mezzali debbano alzarsi di più. La scelta di Allegri su Locatelli è chiara. Lui ha tante qualità ma secondo me fatica ancora a dare i tempi alla squadra. E' migliorato sotto questo aspetto ma ha ancora tanta strada da fare. Poi ci sono Fagioli e Miretti che hanno potenziale ma non hanno ancora la maturità per giocare per 90 minuti in un certo modo. Di positivo comunque in questa squadra vedo l'atteggiamento, anche contro il Bologna si è vista una reazione e questo va sottolineato. Bisognerà valutare questa squadra contro avversari di peso e la Lazio penso sarà un bel test per la squadra di Allegri".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.