JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tevez: “Al Boca come alla Juventus la numero 10 ha un valore ancora più grande”

Carlos Tevez

Il giocatore argentino ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus scenderà in campo oggi pomeriggio contro la Sampdoria a Marassi, per giocare la prima partita valevole per il girone di ritorno della Serie A. I bianconeri arrivano alla sfida dopo un mese di vittorie, macchiato solamente dalla partita contro l'Inter a San Siro, persa per 2-0. A Marassi mancherà ancora Paulo Dybala, alle prese con il problema che lo terrà fuori almeno fino a metà febbraio, con Andrea Pirlo che spera di recuperalo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l'Inter. Dell'importanza del numero 10 dei bianconeri ne ha parlato uno che quella maglia la ha vestita anni fa.

L'attaccante del Boca Juniors Carlitos Tevez, ex giocatore della Juventus, ha parlato intervistato dai microfoni dell'emittente TyC Sports. Il giocatore e attuale numero 10 del Boca Juniors, ha parlato dell'ultima volta che ha sentito e parlato con Diego Armando Maradona: "Con Diego abbiamo fatto una videochiamata perché voleva salutarmi, abbiamo parlato della vita e di noi... Mi vengono i brividi se ci ripenso adesso che non c'è più".

Dopo aver ricordato il defunto ex numero 10, Tevez ha parlato proprio dell'importanza di portare quella maglia. Il calciatore argentino ha vestito la maglia numero 10 anche alla Juventus, e proprio dell'importanza che riveste in bianconero ha parlato nella sua intervista : "La 10 del Boca deve avere un valore ancora più grande. Quando sono arrivato alla Juve, la maglia numero 10 era inutilizzata da un anno in segno di rispetto per Del Piero e Platini. Poi la diedero proprio a me... La 10 del Boca è di Maradona e di Riquelme, quando me ne andrò non potrà essere data a qualsiasi giocatore. Come accade alla Juventus, anche al Boca deve essere un vero idolo a indossare quel numero."

Potresti esserti perso