JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Storie Mondiali: il 2002 di Buffon con la maglia bianconera

Buffon
La Juventus ha ripercorso il primo Mondiale da portiere della Juventus di Gigi Buffon, quattro anni prima di vincerlo

redazionejuvenews

La Juventus si sta allenando alla Continassa in vista della ripresa del campionato fissata per gennaio, con i bianconeri che riprenderanno il loro cammino contro la Cremonese. Attraverso il loro sito internet, ed in occasione dei Mondiali, la società ha ripecorso l'anno del primo Mondiale con la maglia bianconera del portiere Gianluigi Buffon.

"Il primo Mondiale da juventino, il primo da portiere titolare della Nazionale. Il 2002 che vive Gianluigi Buffon è un'edizione non felicissima per l'Italia, fermata agli ottavi dalla Corea del Sud. Il numero 1 bianconero avrà modo di rifarsi 4 anni dopo.

UN CAMPIONE DI 23 ANNI

Dopo due anni in Italia, Edwin Van der Sar si trasferisce in Inghilterra. La Juve punta su Buffon, talento assoluto esploso al Parma, già nel giro della Nazionale da anni. Il 2001-02 è la prima delle 19 stagioni che Gigi trascorrerà a Torino: vi arriva 23enne e se ne andrà come il più grande di tutti tempi nel suo ruolo.

LE PRESSIONI

Buffon impara ben presto quanto giocare nella Juventus rappresenti un livello di difficoltà maggiore. Ogni piccola imprecisione viene sottolineata. E per lui, che ancora deve diventare il titolarissimo in Nazionale, è un'ulteriore sfida per migliorarsi ulteriormente.

LA MIGLIORE DIFESA

Dei portieri come Buffon – dei pochissimi che ci sono nel mondo – si usa dire che producano effetti consistenti sulla classifica. Juventus-Milan, del girone di ritorno, ne è una dimostrazione pratica: la Juve vince 1-0 e per conquistare i 3 punti gli interventi del suo numero 1 sono fondamentali. A fine campionato la Signora è la migliore difesa tra le 18 squadre della Serie A.

IL PRIMO SCUDETTO

Una foto del 5 maggio 2002, quando la Juve vince lo scudetto a Udine. Per Buffon sarà il primo Mondiale vissuto da campione d'Italia. Succederà lo stesso nel 2006, quando si laurea campione del mondo, e nel 2014, terzo tricolore consecutivo sotto la gestione Conte e ultima coppa del mondo alla quale l'Italia partecipa." (Juventus.com)