Sissoko: “A me sarebbe piaciuto se la Juventus avesse preso Osimhen che poi è andato al Napoli”

L’ex giocatore della Juve ha parlato

di redazionejuvenews
Momo Sissoko

TORINO – Mohamed Sissoko, ex giocatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera circa il momento attuale della squadra allenata da Andrea Pirlo. Di seguito riportiamo le parole del centrocampista: “Contro la Sassuolo la Juve ha fatto una bellissima partita, era importante vincere perché le rivali avevano perso punti e secondo me è un bellissimo risultato. Le critiche? Secondo me quelle ci sono sempre, è una squadra che vince sempre, da anni. Le critiche ci saranno sempre, ma la cosa più importante è che adesso la Juventus vince le partite. Conta arrivare lontano in Champions League e cercare di rivincere lo Scudetto. Rabiot? Aveva bisogno di tempo per adattarsi, io lo conosco bene, conosco le sue qualità. Serviva un periodo di adattamento, nel futuro sarà un giocatore molto importante per la Juventus. Se mi soddisfa il centrocampo della Juve? Pirlo cambia sempre sistema, ha tanti giocatori a centrocampo. Alla fine secondo me il centrocampo che sta giocando sta facendo bene. Ha tante possibilità per cambiare, ora bisogna solo trovare il sistema giusto per la squadra“.

Poi su Chiellini, il mercato in entrata e la lotta scudetto: “Se serve un attaccante da comprare nella finestra di mercato di gennaio? È difficile trovare un giocatore forte che non sta giocando. A me sarebbe piaciuto che la Juventus prendesse Osimhen che poi è andato al Napoli. A me piace molto Moussa Dembelé, secondo me potrebbe essere l’alternativa giusta a Dybala. Se la Juventus può lottare per lo scudetto? Il campionato italiano è molto competitivo e questo è importante, prima la Juventus vinceva molto più facilmente, adesso ci sono molto più rivali e questo rende tutto più entusiasmante. Chiellini? Ci sono giocatori che non hanno la capacità di giocare sia con il club che con la Nazionale, ma secondo me lui può fare ancora entrambe le cose se sta bene fisicamente. Può giocare fino a 56 anni se sta bene“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy