Sersanti: “La partita si presenta da sola, lo stadio ci darà spinta”

Alessandro Sersanti, calciatore della Juventus Next Gen, ha detto la sua sulla finale di Coppa Italia di C.
Juventus Next Gen

Alessandro Sersanti, centrocampista della Juventus Next Gen, ha detto la sua sulla finale di Coppa Italia di Serie C. Ecco le sue parole in conferenza sulla gara d’andata del torneo contro il Vicenza: “È una partita diversa dal campionato, sicuramente dobbiamo colmare gli errori fatti nelle altre partite, soprattutto l’approccio. La partita si presenta da sola, sono sicuro faremo una grande partita. Peso direi di no, ci alleniamo tutti al massimo. Diamo sempre il massimo per sfruttare le occasioni, chi va in campo dà il 100%. Siamo contenti di giocare e domani lo faremo.

Chiunque giocherà darà il 1000 per 1000. Passi dall’essere il più giovane, a Grosseto, in cui hai meno responsabilità, qui hai più responsabilità ed esperienza. Dai l’esempio ai più giovani, siamo un gruppo unito e i risultati poi si vedono. Allianz? Ci darà una grande spinta lo stadio, il pubblico. È una vetrina importantissima, cercheremo di imporre il nostro gioco. Dovremo essere bravi a capire il momento della partita, faremo ciò.

Giocare una finale con questi colori è un’emozione unica, anche una grande responsabilità. Non tutti riescono ad avere questa occasione, speriamo domani che sarà un’esperienza indimenticabile. Dobbiamo essere solo contenti di giocare una finale con la maglia della Juve. Giocare questa finale ci rimarrà, dobbiamo rimanere tranquilli, rimanere sereni e pensare che lo Stadium ci darà solo una spinta”.