JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Il Covid-19 spaventa la Serie A: Juve-Napoli a rischio rinvio

McKennie contro Koulibaly in Juventus-Napoli di Supercoppa

Dopo i molti casi di Covid19, il big match tra Juve e Napoli è a rischio rinvio: situazione delicata e da monitorare

redazionejuvenews

Il 2022 è appena iniziato ma i problemi restano gli stessi del 2021. La pandemia da Covid-19 non è ancora finita, e anzi i casi di positività aumentano ogni giorno di più e il mondo del calcio non ne è immune. Il rischio focolaio è alto e come successo nel corso della 19esima giornata per Udinese-Salernitana, qualche partita potrebbe essere rinviata. In casa Juventus salgono a tre i positivi nella prima squadra: Pinsoglio, Arthur e Chiellini. Ben più grave la situazione nella Juve Women e soprattutto nell'Under23, dove i contagiati sono addirittura 11.

Non è affatto migliore la situazione del Napoli, prossimo avversario della Juventus in Serie A, che ieri ha comunicato due nuove positività all'interno della prima squadra: Petagna e Malcuit. In totale, tra infortunati, positivi e giocatori convocati per la Coppa d'Africa, Luciano Spalletti dovrà fare a meno di ben 11 calciatori. Ounas, Koulibaly e Anguissa sono stati infatti convocati dalle rispettive nazionali, Elmas, Osimhen, Lozano, Petagna e Malcuit sono attualmente in quarantena, mentre Mario Rui è squalificato. A loro vanno aggiunti Insigne e Fabian Ruiz, da poco negativizzati.

Il numero totale di positivi tra le due squadre sono quindi 8, abbastanza per mettere in allarme l'ASL di Napoli e quella di Torino. "L’Asl di Napoli attende l’esito di nuovi tamponi, mentre anche a Torino si è alzata l’attenzione", ha fatto sapere infatti oggi La Stampa. In tutta la Serie A i positivi sono più di 50, una situazione grave che non può essere sottovalutata. Il rischio è quello del blocco del campionato, una misura tanto drastica quanto necessaria nel caso in cui le cose dovessero peggiorare ancora. Per il momento Juve-Napoli si giocherà, ma da qui al 6 gennaio potrebbero tranquillamente esserci novità. Certamente la speranza dei tifosi è quella di non vedere rinviata la partita (come successo nella passata stagione). Staremo a vedere. Intanto, parlando di mercato, attenzione: "Cherubini ha fatto una telefonata!" <<<