JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Seconda sconfitta di fila per la Juventus Under 23

Juventus under23

Seconda sconfitta di fila

redazionejuvenews

La Juventus Under 23 perde 2-0 contro il Padova nella 14esima giornata del campionato di Serie C. Di seguito il racconto della partita dal sito web ufficiale bianconero: "Non sono molte le azioni degne di nota nel primo quarto d’ora di gara: entrambe le squadre si studiano, cercando di trovare soluzioni per fare male. L’atteggiamento dei bianconeri, però, è sicuramente più propositivo rispetto a quello dei padroni di casa e al 16’ arriva la prima grande opportunità per la squadra di Mister Zauli che si vede negare il vantaggio da uno splendido riflesso di Antonio Donnarumma sul colpo di testa di Akè. Passano pochi secondi e a provarci è Sekulov, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa.

Il primo squillo dei biancorossi arriva al minuto 21 con il tentativo di Ceravolo che passa molto vicino all’incrocio dei pali. Il ritmo sale e le occasioni iniziano a crescere ulteriormente: ne arrivano altre due, nuovamente in rapida sequenza, per i bianconeri, prima con Zuelli e poi con Cudrig, ma il punteggio non cambia. Al 40’ tocca ancora una volta a Sekulov andare vicinissimo al vantaggio. Questa volta è la traversa a negargli la gioia del gol. La beffa per la Juve è dietro l’angolo perché in un primo tempo giocato con personalità, su un campo difficile contro una squadra di alto livello, i padroni di casa trovano il vantaggio nel recupero con il diagonale di Ceravolo, 1-0.

La ripresa riparte su ritmi leggermente più lenti. La Juve prova a tenere alta la pressione alla ricerca del pari, più che meritato per quanto prodotto nel corso del primo tempo. Il Padova, però, concede meno in fase di non possesso e per i bianconeri diventa complicato trovare gli spazi giusti. Sono poche, dunque, le azioni pericolose da segnalare, da una parte e dall’altra. Il primo vero pericolo arriva al 69’ e coincide con il raddoppio della squadra di Mister Pavanel: il Padova sviluppa l’azione sulla destra e arriva alla conclusione con il neo entrato Jelenic che con potenza e precisione supera Israel, 2-0. E sarà questo anche il risultato finale con un Padova che, di fatto, fino al triplice fischio non concederà più opportunità ai bianconeri". (juventus.com)