JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sconcerti: “Pirlo ha capito la Juve, i bianconeri sono adesso una squadra compiuta”

Il noto giornalista del Corriere della Sera ed esperto di calcio, Mario Sconcerti

Il giornalista ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus ha vinto ieri sera la partita valevole per la semifinale di andata della Coppa Italia contro l'Inter, con i bianconeri che si sono imposti per 1-2 contro gli uomini di Antonio Conte, grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo, che ha risposto al gol iniziale di Lautaro Martinez. Gli uomini di Andrea Pirlo hanno iniziato al meglio il mese di febbraio, che li vedrà giocare in campionato contro Roma e Inter, oltre ad assistere al ritorno della Champions League, con la partita degli ottavi di finale di andata contro il Porto in programma il 17 febbraio.

Ieri sera la squadra bianconera si è presa la rivincita sui rivali nerazzurri, che l'avevano sconfitta meno di un mese fa in campionato sempre a San Siro per 2-0. La Juventus, con la vittoria di ieri, ha messo una piccola ipoteca sul passaggio in finale, in attesa del ritorno della prossima settimana.

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato della partita di ieri sera e delle due squadre sulle colonne de Il Corriere della Sera, attraverso le quali ha analizzato la partita e il momento delle due squadre: "Pirlo sta ormai gestendo con mano libera la nuove Juve, ne ha capito l'anima e la sostanza, ne è completamente padrone. C'è stato uno scambio comunque tra squadra e tecnico, una specie di complicità che si ha di solito tra simili, Pirlo parla ai giocatori da grande giocatore e la squadra capisce. Non ubbidisce, acconsente a seguirlo perché gli riconosce una competenza genetica, di categoria. I bianconeri adesso sono una squadra compiuta, pronta dopo metà stagione a chiedere tutto. La seconda conseguenza anomala della serata è che la Signora non meritava di vincere. Ha fatto due gol senza un vero tiro in porta, ha segnato un rigore e sfruttato un errore grossolano di Handanovic. La Juve intera non ha più concluso una volta." Ma attenzione perché intanto stanno circolando anche alcune pesanti notizie in casa bianconera: >>> Non solo Dybala: allarme rosso, 8 (grossi) nomi in bilico! <<<

Potresti esserti perso