news

Sassuolo, Dionisi: “Non siamo stati perfetti, risultato un po’ severo”

Sassuolo, Dionisi: “Non siamo stati perfetti, risultato un po’ severo” - immagine 1
Le parole dell'allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ai microfoni di Dazn al termine del match di Serie A contro la Juve
Roberto Maccarone Redattore 

Al termine della partita contro la Juve l'allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi è intervenuto ai microfoni di Dazn: "Non siamo stati perfetti, abbiamo delle responsabilità. Il risultato è un po' troppo severo ma sapevamo che sarebbe stata difficile".

"Il terzo gol è quello che mi fa più arrabbiare - ha continuato -, figlio di un errore che ho già visto e corretto. Il calcio ti da e ti toglie. Szczesny è stato bravo, poi diventa difficile portare a casa un risultato positivo".

Sulle condizioni di Berardi: "Crampi, altrimenti non lo avrei mai tolto".

Sulla possibilità di passare a tre in difesa: "Non abbiamo quinti di centrocampo. Solo Pedersen avrebbe potuto farlo. In avanti abbiamo giocatori di gamba e abbiamo avuto una squadra molto corta, dobbiamo migliorare tutti".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.