JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Salernitana-Juventus 0-2: Morata torna al gol e chiude la partita

Alvaro Morata

Ottima prestazione da parte della Juve, che vince 0 a 2 contro la Salernitana. In gol Morata e Dybala, che nel finale sbaglia un rigore

redazionejuvenews

Buona prestazione da parte della Juventus, che contro la Salernitana si porta a casa i tre punti senza grosse difficoltà. L'avversario, ultimo in classifica in Serie A, era sicuramente modesto, ma non per questo la vittoria era assicurata. I bianconeri sono scesi in campo con la giusta mentalità, propositivi e padroni del gioco.

Ottimo primo tempo per la Juventus di Massimiliano Allegri, che parte forte e chiarisce subito l'andamento della partita. I bianconeri grazie alla qualità dei propri giocatori fa girare la palla velocemente, alla ricerca del gol del vantaggio. Non a caso, al 21' minuto, la rete dell'1 a 0 arriva proprio da un'azione di questo tipo: Locatelli per Kulusevski, che di prima appoggia per Dybala. Il fantasista argentino al volo, facendo partire un razzo che si insacca alle spalle del portiere. Dieci minuti più tardi i bianconeri trovano il gol del raddoppio, con Chiellini rapido a ribadire in porta una punizione magistrale di Cuadrado che si era stampata sul palo. Rete annullata dal VAR per fuorigioco. Le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0 a 1.

La seconda frazione di gioco inizia col brivido per i bianconeri, che al 57' minuto rischiano di subire il gol del pareggio. La Salernitana, infatti, al termine di un'azione particolarmente confusionaria è arrivata al tiro con Ranieri, che da ottima posizione colpisce il palo. A questo punto i granata acquistano un po' di fiducia e provano ad attaccare, ma la Juventus si difende con ordine. Al 70' arriva il raddoppio bianconero, firmato da Morata, che torna finalmente al gol. Cross dalla sinistra di Bernardeschi per l'attaccante spagnolo, che da distanza ravvicinata tocca la palla con la punta del piede e la fa passare sotto le gambe di Belec. 0 a 2. Nel finale la Juventus continua ad attaccare e con Dybala va per tre volte vicinissima al gol. La Joya prima sfiora il palo con un bel sinistro a giro da fuori area, poi solo davanti al portiere calcia sul portiere e infine al 94' fallisce un calcio di rigore. Match che termina sul risultato di 0 a 2.