news

Roma-Juventus, gli ex della sfida: da Pjanic a Di Livio

Juventus
Il sito ufficiale della Juventus ha pubblicato una nota sui bianconeri, parlando anche della partita con la Roma.
Lorenzo Focolari Redattore 

Il sito ufficiale della Juveha pubblicato una nota sui bianconeri. Ecco il comunicato: "Roma-Juventus è un match che ha avuto non pochi giocatori che hanno vestito entrambe le maglie. Questa foto è tra le più significative e riguarda la gara del 1986, anno nel quale i bianconeri prevalgono sui rivali nella corsa scudetto. Proprio in quella stagione Zbigniew Boniek passa da Torino a Roma, mentre Lionello Manfredonia fa il viaggio in direzione contraria (provenendo dalla Lazio), per poi tornare nella Capitale e giocare un anno con il polacco in giallorosso. NELLA ROMA 2023/24 Sono ben quattro i giocatori romanisti che hanno alle spalle un trascorso bianconero nella rosa di questa stagione. Intanto, c'è Dean Huijsen, che è in prestito alla squadra giallorossa e che infatti seguiamo con la nostra rubrica "Next Gen on the Road". Poi c'è Leandro Paredes, alla Juve nella scorsa stagione. C'è Leonardo Spinazzola, 12 presenze con la Juve nella stagione 2018/19. E ovviamente c'è Paulo Dybala, che ha giocato non solo in quell'anno con Leonardo, ma ha scritto grandi pagine nella nostra storia, fra il 2015 e il 2022. MIRALEM PJANIC Un contrasto di Andrea Barzagli con Miralem Pjanic in Roma-Juventus del 2011-12. Siamo nell'anno del primo scudetto bianconero dello scorso decennio. Quattro tricolori ancora per la Signora e poi il difensore italiano e il centrocampista bosniaco si ritroveranno compagni di squadra per ulteriori conquiste. ANGELO DI LIVIO Angelo Di Livio entra in una speciale categoria. In Serie A non ha mai indossato la divisa della Roma, ma nel settore giovanile giallorosso vi è cresciuto. Dopo varie tappe in provincia è arrivato alla Juventus nel 1993, dove ha vissuto i momenti più importanti della sua carriera. DARIO BONETTI Roma-Juventus di domenica 17 marzo 1985: Paolo Rossi avanza palla al piede e lo contrasta un giallorosso col numero 3, Dario Bonetti. Per l'attaccante bianconero è l'ultimo Roma-Juventus della sua carriera, l'anno dopo giocherà nel Milan. Il difensore avversario invece approderà a Torino nel 1989 e vi starà due stagioni. ROMEO BENETTI Un'azione di Roberto Bettega all'Olimpico, nel Roma-Juventus chiuso sull'1-3 proprio da una sua rete. A contrastarlo - vicino al numero 3 Michele De Nadai - c'è Romeo Benetti, che solo pochi prima giocava con lui a Torino e insieme al quale ha centrato la storica accoppiata scudetto-Coppa Uefa del 1977".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.