news

Ravenelli: “Adesso nella Juventus c’è empatia tra tecnico e giocatori”

Ravanelli
Ravanelli ha parlato del momento della Juventus: per l'ex bianconero si sarebbe creato un ottimo affiatamento tra allenatore e calciatori
Lorenzo Beccarisi Redattore 

Ospite a Pressing, Fabrizio Ravanelli ha parlato del periodo di forma della Juventus in stagione. Ecco le sue parole: "La Juventus ha vinto una partita importante su un campo difficile. E' una squadra che ha dimostrato di essere veramente concreta. E' cresciuta tantissimo sotto tutti i punti di vista, da quello della mentalità e del carattere. Ora gioca anche bene; Max continua a non sbagliare nulla anche sui cambi. Nel secondo tempo di Lecce è cresciuta tantissimo ma è merito dei ragazzi che ci credono e dell'allenatore, è una bella Juventus".

Ravanelli ha proseguito: "È cambiato l'ambiente nello spogliatoio, l'empatia tra allenatore e giocatori, mancavano due giocatori importanti come Rabiot e Chiesa ma l'allenatore non si è mai lamentato perché ha fatto sentire importanti chi giocava e quindi tiene tutti sempre in allarme e li fa sentire tutti importanti".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.