JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Rabiot: “Posso dare di più, dovete ancora vedere il vero me”

Rabiot: “Posso dare di più, dovete ancora vedere il vero me”

Adrien Rabiot, centrocampista della Juve, ha parlato in conferenza stampa insieme a Max Allegri. Queste le sue parole: “Dobbiamo vincere giocando bene, possiamo ancora arrivare primi. Sarà importante riuscire a vincere questa partita. Dove...

redazionejuvenews

Adrien Rabiot, centrocampista della Juve, ha parlato in conferenza stampa insieme a Max Allegri. Queste le sue parole: "Dobbiamo vincere giocando bene, possiamo ancora arrivare primi. Sarà importante riuscire a vincere questa partita. Dove mi trovo meglio? Sono un centrocampista centrale, mi adatto però: preferisco giocare centralmente ma posso giocare, per aiutare la squadra, anche sulla fascia. Devo trovare il gol e fare assist: sarà bene per me e per la squadra, devo fare qualcosa di più in questo senso. Le mie prestazioni in questi anni? Ho fatto delle cose bene, a volte no, ma penso di essere cresciuto soprattutto tatticamente qui in Italia.

Qui giochiamo in modo diverso da come facevo in Francia: sono contento, devo continuare a lavorare e a migliorare.. I fischi? Faccio questo lavoro da dieci anni, conosco il calcio. Sono sereno: devo solo concentrarmi sul campo, su quel che devo fare. Devo dare tutto alla squadra, giocando bene, è l'unico modo di cambiare le cose. Mi trovo bene in Italia, ora voglio lavorare sui gol e sugli assist. Malmo? All'andata hanno fatto una bella partita, hanno vinto anche il campionato adesso. Non so chi giocherà ma sono certo che saranno pronti a giocarsela: non hanno niente da perdere, dovremo fare bene noi. Hanno una buona squadra.

Dobbiamo ancora vedere il vero Rabiot? Lo penso anche io: sono ancora giovane, posso ancora migliorare, devo trovare il modo per farlo. Ho capacità che posso dimostrare ancora, posso dare di più e sto lavorando per farlo. Se mi aspettavo di fare meglio? In campionato sì, siamo la Juve, giochiamo per vincere tutte le partite. All'inizio non abbiamo fatto bene: le ultime due partite però abbiamo fatto molto bene, stiamo provando a giocare meglio, abbiamo fatto un passo avanti e dobbiamo continuare così. Ci sono ancora tante gare da giocare fino a maggio, possiamo ancora migliorare".