news

Qui Porto: squadra polveriera, Conceicao in isolamento e litigi in mezzo al campo

L'allenatore del Porto Sergio Conceiçao, avversario dei bianconeri in Champions questa sera.

La situazione della prossima avversaria bianconera

redazionejuvenews

TORINO - Dopo aver vinto la Supercoppa Italiana ed aver ridotto il gap dalle due milanesi in testa alla classifica, la Juventus è pronta ad affrontare le ultime due partite di gennaio, quella di domani contro la Spal e quella di sabato contro la Sampdoria, per poi buttarsi nel mese di febbraio, che vedrà il ritorno della Champions League.I bianconeri affronteranno nella doppia sfida valevole per gli ottavi della competizione il Porto, che in patria non se la sta passando molto bene.

Nei giorni scorsi infatti alcuni giocatori del club sono risultati positivi al test per il COVID e sono stati messi in isolamento: Sérgio Oliveira, Luis DíazEvanilsonOtávioRomário Baró e Nanu, sono stati posti in isolamento, e a loro si è aggiunto da poco il tecnico dei Dragoes Sergio Conceiçao. Il tecnico è in attesa del tampone, ma per via precauzionale è stato posto in isolamento come imposto dal regolamento. Oltre a questo, in Portogallo i problemi non sono finiti.

Ieri sera infatti la squadra portoghese è scesa in campo in casa del Farense per la partita valida per la quindicesima giornata del campionato portoghese: il Porto si è imposto per 0-1 grazie al gol di Taremi al quindicesimo minuto del primo tempo, che ha portato la squadra a un punto dallo Sporting capolista, che conta però una partita in meno. I problemi però sono iniziati al fischio finale della partita disputata ieri sera: al termine della partita infatti è andato in scena un durissimo confronto in campo tra Pepe e Loum N'Diaye. Un battibecco che è stato ripreso dalle telecamere e poi postato su Twitter: dal video si vedono infatti urla e spintoni tra il centrocampista e il difensore ex Real Madrid, che vanno a minare una situazione molto delicata, soprattutto in vista della ripresa della Champions League. Ma attenzione perché intanto in casa bianconera stanno circolando alcune importantissime novità di mercato: >>>> Accordo vicino, forse ci siamo: adesso Paratici può chiudere un colpo, prossime ore decisive! <<<<