news

Qui Porto – Altri due positivi in squadra. Conceiçao negativo

Conceiçao

I Dragoes, prossimi avversari della Juventus in Champions League, stanno facendo i conti con un focolaio di coronavirus nel gruppo squadra

redazionejuvenews

TORINO - Manca ormai poco meno di un mese all'andata degli ottavi di finale di Champions League tra JuventusPorto. La Vecchia Signora ieri sera ha conquistato il suo primo trofeo stagionale, battendo per 2-0 il Napoli nella finale della Supercoppa Italiana, grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata. Per i lusitani, invece, sono cominciati ad arrivare dei seri problemi, che potrebbero compromettere seriamente la loro stagione. Infatti, nei giorni scorsi sono stati trovati positivi al tampone anti-coronavirus alcuni giocatori del club biancoblu: si tratta di Sérgio Oliveira, Luis DíazEvanilsonOtávio (anche se quest'ultimo sembra poter tornare a disposizione a breve). Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese Record, ai calciatori già positivi, se ne sarebbero aggiunti anche altri due che hanno contratto il virus. Stiamo parlando di Romário Baró e Nanu, che il club ha posto prontamente in isolamento e che saranno indisponibili per le prossime partite dei Dragoes.

Stando sempre al quotidiano lusitano, il tecnico del Porto (ed ex calciatore di LazioParma ed InterSergio Conceiçao sarebbe risultato negativo al tampone. Lui e il centrocampista colombiano Matheus Uribe, infatti, avevano manifestato dei sintomi influenzali negli ultimi giorni ed erano stati posti in isolamento per precauzione. Il test effettuato su entrambi, però, ha dato esito negativo, scongiurando dunque una quarantena più lunga. Tuttavia, per tutto il gruppo squadra, si tratta ormai di un vero e proprio focolaio, che potrebbe dare dei seri problemi alla loro stagione. La sfida contro la Juventus è il 17 febbraio, ossia tra poco meno di un mese, quindi potrebbe esserci abbastanza tempo per recuperare. In ogni modo, bisognerà aspettare l'esito dei prossimi tamponi che si effettueranno e aspettare che diano sicurezza alla società portoghese. Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, sono arrivate anche alcune clamorose novità di mercato in casa bianconera: >>> Il vice-Morata e l'idea Isco: circolano voci pesantissime! <<<

Potresti esserti perso