news

Le probabili formazioni di Italia-Germania: Mancini cambia tutto

Le probabili formazioni di Italia-Germania: Mancini cambia tutto - immagine 1

Andiamo alla scoperta delle probabili formazioni di Italia e Germania, match valido per la Uefa Nations League

redazionejuvenews

Dopo la cocente mancata qualificazione ai prossimi mondiali e la brutta sconfitta contro l'Argentina nella Finalissima giocata lo scorso mercoledì, domani l'Italia di Roberto Mancini è pronta a tornare subito in campo. Gli Azzurri, infatti, scenderanno in campo per il primo match della nuova edizione della Nations League: primo avversario la fortissima Germania. Come detto dal ct in conferenza stampa: "Il nuovo ciclo riparte domani, ci sarà da soffrire". Riusciranno gli Azzurri a portare a casa il risultato? Ma soprattutto, come scenderanno in campo le due squadre?

La nazionale dovrà ripartire, ma lo farà partendo da una base solida: il 4-3-3. In porta ancora Donnarumma, portiere italiano del presente e del futuro. In difesa spazio a Florenzi, Acerbi, Bastoni e Spinazzola, con Locatelli, Cristante e Tonali a centrocampo. In attacco il tridente sarà composto da Politano, Scamacca e Pellegrini. Formazione che sarà quindi completamente modificata rispetto a quella vista contro l'Argentina, con ben 10 cambi su 11 giocatori. Presente in campo Locatelli, unico giocatore della Juve.

La Germania di Flick scenderà invece in campo con un 4-2-3-1. Tanti i campioni titolari tra le fila tedesche a partire da Manuel Neuer, titolarissimo tra i pali. In difesa ci saranno Kimmich, Rudiger, Schlotterbeck e Raum. Il difensore centrale del Chelsea è stato a lungo accostato ai bianconeri, salvo poi accettare l'offerta da parte del Real Madrid. A centrocampo spazio a Gundogan e Goretzka, con Havertz, Muller e Sanè sulla linea dei trequartisti. In attacco spazio a Werner come unica punta. L'attaccante dei Blues è tra le possibili alternative offensive vagliate dalla Juve nel caso in cui Morata non dovesse essere riscattato. Il match della nazionale un'occasione per guardarlo più da vicino.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Spinazzola; Locatelli, Cristante, Tonali; Politano, Scamacca, Pellegrini. Ct. Mancini.

Germania(4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Rudiger, Schlotterbeck, Raum; Gundogan, Goretzka; Havertz, Muller, Sané; Werner. Ct. Flick.