news

Pogba segna e manda lo United in testa alla Premier: “Non me lo aspettavo dal mio sinistro”

Paul Pogba

Le parole del francese

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus ha vinto ieri sera la nona Supercoppa Italiana della sua storia, vincendo contro il Napoli per 2-0, grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata. Mentre i bianconeri festeggiavano la conquista del primo trofeo dell'era Pirlo, con l'ex numero 21 che ha conquistato alla prima occasione il suo primo trofeo da allenatore, in Inghilterra un ex bianconero festeggiava il riconquistato primato in classifica. Il Manchester United ha infatti vinto ieri sera per 1-2 la partita disputata in casa del Fulham, tornando in testa alla classifica.

Mattatore della partita è stato l'ex bianconero Paul Pogba, che ha segnato il gol vittoria con un tiro di sinistro, coronando la già ottima prestazione che stava mettendo in campo. Un gol da celebrato anche dalla stampa inglese nelle prime pagine odierne, con il francese che dopo la partita di ieri sera ha parlato intervistato dai microfoni di BT Sport, ai quali ha spiegato il suo gol e il fatto che non si aspettasse così tanto dal suo piede sinistro.

Queste le parole del centrocampista dei Red Devils al termine della sfida di ieri: “Sono molto felice della gara e della vittoria. Quando vinco sono felice, se perdo no. Penso sia stata una partita difficile. Sapevamo che sarebbe stato così. Il Fulham non si arrende, spinge e tiene tutti compatti in difesa. Ma avevamo bisogno di questa vittoria e l’abbiamo ottenuta. Per quanto riguarda il mio gol devo dire che ho tirato alla grande. Non me lo aspettavo dal mio piede sinistro. Ma se non ci provi, non saprai mai cosa succederà. Sono molto contento che la palla sia entrata. Questo è stato un grande gol e una grande vittoria. Amo vincere. È molto importante." Ma attenzione perché, nel frattempo, sono arrivate anche alcune importantissime notizie di mercato in casa bianconera: >>>> Salta Scamacca? Paratici pensa alle alternative: ora ci sono altri nomi caldissimi! <<<<

Potresti esserti perso