JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Pogba, ritorno di fiamma della Juventus

Paul Pogba

Il calciatore francese in scadenza a fine anno può accordarsi tra una settimana con qualsiasi club, con la squadra bianconera che potrebbe vederlo tornare

redazionejuvenews

La Juventus è pronta a tornare in campo, e dopo essersi goduta le vacanze di Natale, si ritroverà il 30 dicembre alla Continassa per iniziare a preparare la seconda parte della stagione. Tra alti e bassi, il girone di andata ha visto i bianconeri arrivare al giro di boa con 34 punti in 19 partite, frutto di errori soprattutto all'inizio dell'anno, quando la squadra di Massimiliano Allegri ha lasciato per strada tanti punti, soprattutto con le cosiddette piccole. Errori da non ripetere nel girone di ritorno, se la squadra vorrà cercare di continuare la sua rincorsa ai posti Champions, con l'Atalanta quarta distante quattro punti.

La Juventus è attesa da un difficile inizio di girone di ritorno, che nel mese di gennaio la vedrà giocare contro Napoli, Roma, Udinese e Milan, senza dimenticare la finale di SupercoppaItaliana contro l'Inter e la partita di CoppaItalia contro la Sampdoria, rispettivamente dopo la partita contro la Roma e dopo quella contro l'Udinese. Un gennaio di grande impegno, che metterà subito alla prova la squadra e la sua tenuta, con molti scontri diretti che potrebbero da subito ridisegnare la classifica in meglio per la squadra di Torino.

Oltre al campo, a gennaio tornerà anche il mercato, con la finestra invernale che dovrebbe servire ai bianconeri per gettare le basi per quello che succederà in estate: come ribadito da Allegri e dalla dirigenza infatti, la sessione di mercato che sta per aprirsi non dovrebbe portare a grandi colpi in casa bianconera, con la dirigenza che già pensa all'estate. In questo senso si è riaperta la pista che porta a Paul Pogba, che tra meno di una settimana sarà libero di accordarsi con la squadra che vorrà, per poi trasferircisi a parametro zero a giugno. La Juventus è tornata nei pensieri del Polpo, come il Polpo non ha mai lasciato quelli della dirigenza e della tifoseria bianconera: per portare l'affare in porto servirà uno sforzo da entrambe le parti, con i bianconeri e il giocatore che dovranno venirsi incontro sul salario, troppo alto per le casse bianconere: un unico ostacolo quindi, con Pogba che poi sarà libero di tornare nella squadra che lo ha reso grande.