news

Pjanic torna alla Continassa: visita ai compagni e ad Allegri

Pjanic torna alla Continassa: visita ai compagni e ad Allegri

L'ex calciatore della Juventus ha approfittato della pausa per le Nazionali per andare alla Continassa

redazionejuvenews

La Juventus è reduce dalle tre vittorie consecutive in campionato contro Spezia, Sampdoria e Torino, che insieme a quella contro il Chelsea hanno dato il via alla stagione della squadra di Massimiliano Allegri: se nelle nelle prime quattro giornate infatti, i bianconeri avevano conquistato solo 2 punti, che li avevano relegati nelle zone basse della classifica. Con gli ultimi risultati i bianconeri hanno risalito la china, anche se la testa della classifica è ancora molto distante. Dieci sono i punti che separano i bianconeri dal Napoli capolista, che per ora non ha ancora subito sconfitte, e ha battuto anche i bianconeri in casa.

Massimiliano Allegri sta allenando la squadra a ranghi ridotti, a causa dei 16 giocatori che hanno riposto alla chiamata delle rispettive Nazionali: tra di questi è tornato prima alla Continassa Leonardo Bonucci, espulso nell'ultima partita dell'Italia e quindi impossibilitato a disputare la prossima. Gli altri giocatori inizieranno a tornare dalla prossima settimana, e solo venerdì Massimiliano Allegri avrà a disposizione tutta la rosa per preparare al meglio la sfida contro la Roma in programma nel week end.

Alla ripresa dopo la Roma poi, la squadra affronterà lo Zenit in Champions League e l'inter a San Siro, per un trittico di partite che segnerà quello che sarà il futuro dei bianconeri: grande concentrazione quindi alla Continassa dove oggi c'è stata una gradita sorpresa per i giocatori rimasti ad allenarsi. Al Training Center della Juventus infatti è arrivato in visita Miralem Pjanic: il centrocampista bosniaco, ex giocatore della Juventus vicino al ritorno in bianconero in estate, è passato a trovare i suoi ex compagni ed il suo ex allenatore Massimiliano Allegri. Una visita gradita da tutte le parti, con il giocatore che si è trasferito alla fine del mercato al Besiktas e che a fine anno potrebbe anche ritornare a Torino dopo la parentesi turca.