JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Pinsoglio: “Grazie Gigi per questi anni meravigliosi passati insieme, per tutto quello che hai fatto per me”

Carlo Pinsoglio

Il post del terzo portiere della Juventus

redazionejuvenews

TORINO - Carlo Pinsoglio, terzo portiere della Juve, ha pubblicato un post Instagram dedicato a Gigi Buffon, suo grande amico e collega, in merito al suo addio dal club bianconero: "Diventare uno dei portieri della Juventus, la mia squadra del cuore, è un sogno che coltivo fin da quando ero solo un bambino delle giovanili. Aver avuto la possibilità di condividere questo sogno con il portiere più grande della storia del calcio non ha prezzo. Grazie Gigi per questi anni meravigliosi passati insieme, per tutto quello che hai fatto per me, per la Juventus e per il mondo dello sport. Ti auguro di toglierti ancora tante soddisfazioni come sportivo e come uomo. Un grosso abbraccio, Carlo".

A proposito di Juventus ha parlato Cristiano Ronaldo sui suoi profili social analizzando la stagione dei bianconeri: "La vita e la carriera di ogni top player sono fatte di alti e bassi. Anno dopo anno affrontiamo squadre fantastiche, con giocatori straordinari e obiettivi ambiziosi, quindi dobbiamo sempre dare il massimo per mantenerci a livelli di eccellenza. Quest'anno non siamo riusciti a vincere la Serie A, complimenti all'Inter per il meritato titolo. Devo comunque valorizzare tutto quello che abbiamo realizzato in questa stagione alla Juventus, sia in termini collettivi che individuali. La Supercoppa Italiana, la Coppa Italia e il trofeo Serie A Top Scorer mi riempiono di felicità, soprattutto per le difficoltà che portano con sé, in un Paese dove nulla è facile da vincere. Con questi traguardi ho raggiunto un obiettivo che mi ero prefissato sin dal primo giorno in cui sono arrivato in Italia: vincere il Campionato, la Coppa e la Supercoppa, ma anche essere Miglior Giocatore e Capocannoniere in questo grande Paese calcistico pieno di giocatori straordinari, club giganti e una cultura calcistica molto personale. Ho già detto che non inseguo i record, i record mi inseguono",