JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Petardi in campo: Juve multata

Juventus Allianz Stadium

Juventus multata dal Giudice Sportivo

redazionejuvenews

Il Giudice Sportivo ha emesso le sue sentenze della settimana ed ha multato molti club tra cui la Juventus. I tifosi bianconeri presenti allo stadio Bentegodi contro l'Hellas Verona hanno infatti lanciato diversi petardi sul terreno di gioco e la società bianconera è stata multata per una cifra totale di 3mila euro. Questa la nota del Giudice Sportivo: "Ammenda di € 3.000,00 alla Juventus per avere suoi sostenitori, al 6° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS".

Ma la Juve non è stata l'unica squadra ad essere multata. Di seguito riportiamo tutte le altre sentenze: "Ammenda di € 25.000,00 all'Atalanta per avere, nel corso della gara ed in particolare durante il secondo tempo, lanciato ripetutamente vari oggetti sul terreno di giuoco, uno dei quali (nello specifico probabilmente una monetina) colpiva, al 46° del secondo tempo, il portiere della squadra avversaria, che si accasciava momentaneamente a terra, per poi rialzarsi e riprendere regolarmente il giuoco; sanzione attenuata, ai sensi dell'art. 7 CGS, in quanto la Società, dissociatasi immediatamente dal comportamento incivile descritto nel rapporto dei collaboratori della Procura Federale, con la propria collaborazione fattiva ha contribuito alla pronta individuazione dei responsabili dell’ultimo episodio, ai fini dell'applicazione delle conseguenti sanzioni interdittive dell'accesso.

Ammenda di € 5.000,00 al Bologna per avere suoi sostenitori, al 48° del secondo tempo, lanciato all'indirizzo della panchina della squadra avversaria alcuni oggetti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS. Ammenda di € 4.000,00 alla Salernitana per avere suoi sostenitori, all'inizio della gara, lanciato nel recinto di giuoco due accendini; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS". Avvertenza anche per la Roma e per la sua curva sud che nel match contro il Milan allo stadio Olimpico ha intonato cori discriminatori contro Ibrahimovic e Kessié. La pena è sospesa per un anno dunque, in caso di altra violazione entro questo periodo di tempo, il settore sarà squalificato per almeno due giornate.