news

Percassi: “Abbiamo seguito l’esempio della Juve. Giuntoli? Un uomo duro”

Antonio Percassi
Il numero uno dell'Atalanta ha parlato alla premiazione del Golden Boy di diversi temi, tra cui la crescita del settore giovanile

Anche sprazzi di calciomercato, lunedì sera, alla cerimonia del Golden Boy alla quale hanno partecipato alcuni tra i più importanti addetti ai lavori: presidenti e agenti top a livello nazionale ed europeo. Il direttore sportivo dell'Arsenal Edu Gaspar, premiato come miglior dirigente sportivo dell'anno, ha avuto modo di scherzare con Cristiano Giuntoli, indirettamente: "Se abbiamo approfittato dell'occasione per parlare di qualche trattativa di mercato in vista della sessione di gennaio? No, lui è un tipo duro, troppo duro per me, non riesco a trattare con lui...".

Le parole di Percassi

—  

Concorda in pieno l'amministratore delegato dell'Atalanta, Luca Percassi, che ha ritirato il premio “Best Italian 2023” per “il suo” Giorgio Scalvini: "Giorgio è un ragazzo straordinario, ha iniziato con noi a 11 anni e ora ha già più di 70 partite in prima squadra. Abbiamo seguito l'esempio della Juventus, una grande squadra e una grande società: loro son partiti prima di tutti gli altri sulle seconde squadre".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.