news

Palladino: “Vogliamo rimanere imbattuti in casa. Futuro Juve? Domanda cattiva”

Palladino: “Vogliamo rimanere imbattuti in casa. Futuro Juve? Domanda cattiva” - immagine 1
Il tecnico del Monza ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita in programma contro la Juventus domani sera

La Juventus scenderà in campo domani sera contro il Monza nella partita valevole per la quattordicesima giornata del campionato italiano di SerieA. Il tecnico dei biancorossi Raffaele Palladino, ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita.

"Dal mio esordio contro la Juventus è passato un anno molto intenso. Non voglio parlare del mio percorso, ma del nostro percorso: la crescita della società e dei calciatori è continua. Devo dire che tutto ciò mi gratifica molto. Affrontiamo una squadra molto forte. Mi auguro che lo stadio ci possa dare una mano importante. Tra il Monza e la Juve ci sono grandi differenze ma il calcio è bello anche per questo. E noi vogliamo restare imbattuti in casa".

"Ho visto Juventus-Inter e l'ho studiata. La Juve quest'anno è più solida, loro sono in salute e sarà molto difficile affrontarli. Io ho avuto la fortuna di giocare in quel club e conosco molto bene il DNA della società e anche dello stesso allenatore. Loro sono una squadra completa e giocano un calcio difficile da scardinare. Ringrazio Allegri per le belle parole che ha avuto nei miei confronti, l'ho conosciuto e c'è un bellissimo rapporto con lui".

"Juve in futuro? Questa è una domanda cattiva, sapete che non parlo del passato e di mercato. L'anno scorso ci sono state squadre che mi hanno contattato, più di una, ma non dirò quali. Ho un contratto fino a giugno con il Monza e c'è una crescita ancora in corso con questo club".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.