JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Pagliuca loda la Juve: “E’ una squadra esperta, ha vinto con le ripartenze”

Pagliuca loda la Juve: “E’ una squadra esperta, ha vinto con le ripartenze” - immagine 1
Gianluca Pagliuca, ex portiere, ha analizzato la gara tra Juventus e Inter, parlando anche di Allegri e della Nazionale.

redazionejuvenews

Gianluca Pagliuca, ex portiere, ha rilasciato delle dichiarazioni a TMW. Ecco le sue parole su Juve-Inter: "La gara va analizzata bene: nel primo tempo ha giocato meglio l'Inter, probabilmente meritava il vantaggio. Poi sappiamo quanto la Juve sia esperta come squadra, nel secondo tempo ha vinto con le ripartenza. Però se andiamo a vedere come è iniziata la gara e non solo, l'Inter ha sbagliato due gol clamorosi, Lautaro ha sbagliato il potenziale pareggio e la Juve, che è cinica da sempre ma lo è soprattutto con Allegri, li ha castigati. La Juve se non la purghi subito ti purga lei, è la sua storia".

Sui Mondiali: "Un brutto effetto. Ma penso soprattutto alla generazione di calciatori di adesso: siamo mondiali da otto anni e non è una cosa positiva, soprattutto per questi ragazzi. Abbiamo vinto un Europeo, però gente come Donnarumma, o tanti altri calciatori della nazionale, a questo punto poteva aver disputato già due mondiali e invece è ferma a zero".

Sulla Champions: "Considerato il sorteggio, sì. Sicuramente parliamo di tre squadre forti, però battibili. È ovvio che con Real Madrid, Paris Saint-Germain, Manchester City o Liverpool sarebbe stata più dura. Il Porto ha eliminato la Juventus due anni fa e di fatto ha estromesso il Milan dall'Europa l'anno scorso: l'Inter deve stare attenta, i portoghesi sono pericolosi. I rossoneri hanno sicuramente l'avversaria più tosta, ma vedo che anche in Premier il Tottenham ha qualche problema: dura, ma fattibile. L'Eintracht invece è una squadra forte, che ha vinto l'Europa League, ma il Napoli per come sta giocando penso possa farcela".