Morita: “Domani vogliamo vincere, la Juve molto impegnativa”

Morita, calciatore dello Sporting Lisbona, ha detto la sua sulla prossima partita di Europa League tra i portoghesi e la Juve.
Sporting Lisbona

Morita, calciatore dello Sporting Lisbona, ha rilasciato delle dichiarazioni in conferenza stampa, parlando anche della Juve. Ecco le sue parole: “Da quando sono arrivato ho avuto la possibilità di giocare più avanti, mi sono goduto il nuovo ruolo. L’allenatore mi dà molto supporto e aiuto e penso di essermi evoluto nel corso della stagione. Ho qualche difficoltà di comunicazione, ho già imparato alcuni dei termini calcistici più basilari, sto imparando l’inglese ma devo ancora migliorare questo aspetto.

La partita della scorsa settimana è stata molto impegnativa. Domani faremo del nostro meglio, faremo del nostro meglio per vincere. Ci siamo allenati molto per questo e sarà possibile vincere con l’aiuto dei nostri tifosi. Ugarte e Goncalves? Sono entrambi grandi giocatori, non ho una preferenza. Entrambi mi aiutano molto e il mio ruolo in campo varia a seconda di chi gioca”.

Parole molto simili all’allenatore dei portoghesi Amorim: “Penso che sia soprattutto una questione mentale, anche perché giocare in Europa è diverso rispetto al campionato portoghese. Partita più importante? Non lo so, però se passiamo la più importante sarà quella successiva. Mi vivo le emozioni con lo stadio pieno, mi rendo conto che è un momento decisivo della stagione. E noi saremo pronti”.