JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Monza, Palladino: “Felice dei miei attaccanti”. E ora c’è la Juve

monza
Il Monza batte 3-2 la Cremonese e sale a quota 21 punti in classifica. Ora la squadra di Palladino si prepara a sfida la Juve in Coppa Italia

redazionejuvenews

Grazie alla vittoria per 3-2 contro la Cremonese il Monza è salito a quota 21 punti, 11esima in classifica. La squadra di Palladino ora si prepara a sfidare la Juve in Coppa Italia, match in programma giovedì 19 gennaio alle 21:00. I biancorossi in campionato hanno già battuto la squadra di Allegri e sono pronti a ripetersi: "La partita della svolta è stata quella con la Juventus, che ci ha dato consapevolezza, slancio ed entusiasmo", ha detto Palladino al termine della partita contro la Cremonese".

"Io ho lavorato su quello e non mi son inventato nulla - ha continuato, ho voluto dare quello ad un gruppo in difficoltà mentale e le tre vittorie hanno fatto sì che potessimo percorrere una strada. Poi ci abbiamo messo dei principi di gioco, lavoro intensità e lavoro fisico. La squadra cresce partita dopo partita, di questo sono stra felice. Non dimentichiamoci che siamo una neopromossa, è un percorso di crescita quello che stiamo facendo e ci tengo a dire che per noi la salvezza equivale a uno scudetto. Dobbiamo cavalcare l'entusiasmo, ma non distogliere l'attenzione dall'obiettivo".

Sulla partita contro la Cremonese ha aggiunto: "Sono felicissimo del lavoro degli attaccanti, soprattutto in fase di non possesso. Se lavori così per la squadra e riesci a sostenerla possiamo avere occasioni da gol e così siamo riusciti ad andare a segno. Sono davvero felice per Caprari, gli mancava il gol e lo cercava da parecchio e ha fatto un'ottima prestazione. Gli avevo detto che poteva essere il nostro acquisto di gennaio. Anche per Petagna presto arriverà il gol. Juventus? Vediamo chi recupera".