news

Moggi: “L’entusiasmo sulla Juventus si è smorzato ma non è ancora finita”

Luciano Moggi
Moggi ha parlato degli effetti dell'ultimo pareggio sul morale attorno alla Juventus: per i bianconeri la corsa scudetto non sarebbe chiusa

Sulle colonne di Libero, Luciano Moggi ha espresso la sua opinione dopo il pareggio rimediato dalla Juventus contro l'Empoli. Ecco le sue parole: "Il pari della Juve contro l’Empoli, 1-1, smorzava gli entusiasmi dei tifosi. Questi avevano apprezzato molto le battute di Allegri e gelava anche chi dava ormai per scontato la Juve favorita per la vittoria finale del torneo. Per la sequela di risultati positivi ottenuti dagli uomini di Allegri, ma anche in considerazione dei calendari".

Moggi ha proseguito: "L’Inter, oltre al recupero da fare con l’Atalanta, da marzo in poi avrà i doppi scontri settimanali da sostenere per campionato e Champions e dopo la Juve a San Siro dovrà recarsi a Roma dove incontrerà la Roma. Mentre la Juventus, dopo l’Empoli, avrà in casa Udinese e Frosinone, fuori il Verona. E quando l’Inter dovrà sobbarcarsi i due impegni settimanali la Juventus ne avrà soltanto uno, quello del nostro campionato. Come si può intuire, almeno sulla carta, cammino molto più complicato quello dei nerazzurri, ragionevoli quindi le riflessioni dei critici a puntare sulla Juve favorita".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.