news

Moggi: “Attenta Juve! Il Napoli ha ritrovato autostima”

Moggi
Moggi avrebbe messo in guardia la Juve dal Napoli prossimo avversario in campionato: la squadra partenopea avrebbe dato segnali di crescita
Riccardo Focolari Redattore 

Intervistato a Radio Radio, Luciano Moggi ha parlato della prossima sfida in campionato tra Napoli e Juventus. Ecco le sue parole: "E’ una gara abbastanza equilibrata. Intanto il Napoli con Osimhen è un Napoli. Senza Osimhen è un altro Napoli. Voi vedete che anche il georgiano (Kvaratskhelia ndr), il ragazzo praticamente che non segnava gol. Appena è entrato in squadra Osimhen che gli ha creato dei spazi, si è inserito e ha fatto una doppietta. Adesso bisogna vedere: se il Napoli è quello di Cagliari può essere una partita equilibrata. Non ha fatto cose eccezionali, se invece è quello di Reggio Emilia, che è progredito, diventa un problema. Non diventa una partita equilibrata ma diventa una partita tra l’attacco del Napoli e la difesa della Juventus, e qui è un discorso totalmente diverso".

Moggi ha proseguito: "La squadra partenopea adesso ha ripreso autostima, anche col pareggio contro il Barcellona, e la presenza di Osimhen praticamente dà coraggio a tutti, per cui sarà una partita difficile per la Juventus e una partita che però può finire anche in parità. Se però mi domandate il pronostico io vedo leggermente favorito in Napoli adesso". 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.