Milito: “Sarà una partita combattuta, l’Inter può vincere a Torino”

L'ex attaccante dell'Inter del Triplete, intervistato dai canali ufficiali della Serie A, ha parlato della sfida di stasera tra Juve e Inter
Milito

Questa sera andrà in scena il Derby d’Italia tra Juventus e Inter. Una sfida che conosce bene anche Diego Milito, ex attaccante dei nerazzurri. El Principe fu uno dei protagonisti della vittoria a Torino con Stramaccioni in panchina: “Mi ricordo perfettamente quella partita, andammo sotto 1-0 con una rete di Vidal chiaramente in fuorigioco. Giocammo una partita splendida, non ci sentivamo inferiori: fu una grandissima emozione, eravamo i primi a vincere in quello stadio. E poi ovviamente è il derby d’Italia”.

Il suo pronostico: “Sono convinto che avere grandi giocatori non significhi avere una grande squadra, tutti devono giocare in armonia a tal fine. La Juve ha grandi giocatori, ma non ha trovato ancora l’armonia da grande squadra. Penso che l’Inter giocherà meglio, la Juve sta attraversando un momento complicato però resta un’ottima squadra, con grandi giocatori, e gioca in casa: sarà una partita combattuta come lo sono sempre d’altronde. Ma credo che l’Inter possa andare a vincere a Torino.

Sulle prospettive scudetto: “Io ricordo la sconfitta col Catania e la partita di Firenze, quando la Roma ci superò. Ci sono dei parallelismi col periodo che sta attraversando Inzaghi, l’importante è rimanere concentrati e uniti: penso che l’Inter sia una delle squadre più offensive del campionato, anche se pure altre squadre stanno facendo bene. Mi piace moltissimo il gioco del Napoli. Sarà una dura lotta fino alla fine dell’anno.