JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Verso Milan-Juve, i convocati bianconeri: Bonucci ancora assente, c’è Akè

Verso Milan-Juve, i convocati bianconeri: Bonucci ancora assente, c’è Akè - immagine 1

Manca sempre meno all'inizio del match tra Milan e Juventus, ecco i convocati bianconeri: out Bonucci, Ramsey e Bernardeschi

redazionejuvenews

Manca sempre meno al fischio d'inizio del match tra Milan e Juventus. Entrambe le squadre vorranno vincere a tutti i costi: i rossoneri per dimenticare la sconfitta della scorsa settimana contro lo Spezia, la Juventus per avvicinarsi ancora di più alla zona Champions League. Portare a casa i tre punti non sarà però facile per nessuna delle due squadre, in un match che si prospetta molto equilibrato. Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha diramato la lista dei convocati: di ritorno dalla squalifica De Ligt e Kean, ancora assenti Bonucci e Ramsey. Out anche Bernardeschi (problema muscolare). Convocato al suo posto il giovane Akè che aveva impressionato contro la Sampdoria.

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin.

Difensori: De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro, Pellegrini, Rugani.

Centrocampisti: Arthur, McKennie, Bernardeschi, Rabiot, Locatelli, Bentancur, Kulusevski.

Attaccanti: Morata, Dybala, Kean, Kaio Jorge, Akè.

Ma come scenderanno in campo i bianconeri? Massimiliano Allegri è pronto a schierare i suoi con un 4-2-3-1. Szczesny in porta, con De Sciglio, De Ligt, Chiellini e Alex Sandro a comporre la linea di difesa a quattro. Il terzino brasiliano è in ballottaggio con Pellegrini, ma per ora il classe 1991 si candida per una maglia da titolare. A centrocampo spazio a Locatelli (in vantaggio su Bentancur e Ramsey) e Rabiot, con McKennie, Dybala e Cuadrado sulla linea dei trequartisti. Unica punta Morata, pronto a reggere sulle sue spalle tutto l'attacco bianconero. Le armi in panchina a disposizione del tecnico bianconero sono Kulusevski, Kean, Kaio Jorge e Akè. Di seguito la probabile formazione completa.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny, De Sciglio, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro: Rabiot, Locatelli; McKennie, Dybala, Cuadrado; Morata. All. Allegri