news

Mattei: “Juve bestia nera per la Lazio. Danilo e Bremer sono certezze”

Danilo
Dalla vicenda legata allo scandalo del test anti doping di Pogba all'analisi di Juventus-Lazio in programma sabato pomeriggio

Chiusa la parentesi della sosta nazionali, ora le squadre stanno lavorando in ottica campionato. La Juve ospiterà la Lazio tra pochi giorni e in merito alla sfida di sabato, ecco le parole di Stefano Mattei che ha detto la sua ai microfoni di Radiosei: "Tradizionalmente la Juventus è una bestia nera della Lazio. Arrivano entrambe da due vittorie, anche se la squadra di Allegri continua a mascherare delle mancanze tecniche importanti. Danilo e Bremer sono due certezze difensive, Gatti non è ancora esploso, Alex Sandro è un problema. A centrocampo ci sono delle grosse lacune, ragazzi come Fagioli e Miretti non possono ancora essere considerate delle certezze. Stiamo parlando di un club che, dovendo abbassare molto il monte ingaggi, si è dovuta affidare molto ai giovani. Resta la Juventus, ma è abbordabile, poi bisogna capire che Lazio scenderà in campo. Se dovesse essere quella vista a Napoli si può essere ottimisti. Secondo me vedremo dal primo minuto la stessa squadra di Napoli, magari con il solo avvicendamento tra Guendouzi e Kamada. Il francese ha lavorato per due settimane a Formello, può essere un vantaggio, considerando anche l’impegno ravvicinato poi con l’Atletico".

Su Pogba: "Per il momento è stato congelato il suo stipendio in attesa delle contro-analisi e di tutto ciò che si dovrà verificare. Certo che, dal punto di vista economico-finanziario, il club bianconero non è dispiaciuto della prospettiva di poter risparmiare nei prossimi anni circa 30 milioni di euro del suo ingaggio".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.