news

Marocchino: “Ieri avrebbero dovuto servire meglio Yildiz”

Domenico Marocchino
Domenico Marocchino, ex calciatore della Juventus, ha detto la sua sui bianconeri, parlando anche di Yildiz.

Domenico Marocchino, ex calciatore della Juve, ha detto la sua sui bianconeri. Ecco le sue parole: "Tutti fanno riferimento alle parole di Allegri in conferenza stampa, quando il tecnico ha detto che la squadra stava bene, sicuramente non poteva dire altro, ma è una piccola bugia.

Lo dimostra la partita di ieri in cui la Juve chiaramente non era al top, ha giocato con un pistone solo invece dei soliti due: c'era McKennie ma non Rabiot. Il francese è sceso in campo a mezzo servizio e di fatto nel corso dei novanta minuti si è visto e non si è visto, non era completamente recuperato. La prova di Yildiz? L'ho visto tante volte chiedere palla ma i compagni non gliela davano, capisco che ha solo 18 anni, ma ha grandi qualità, avrei preferito vederlo accontentato più spesso.

La squadra avrebbe dovuto dargli maggior fiducia, anche perchè a volte lo hanno costretto ad indietreggiare troppo pur di recuperare il pallone. Se le mettiamo sulla carta, la Juventus ha una rosa di certo inferiore a quella del Milan e che può giocarsela con Atalanta e Roma, la posizione che occupa in classifica va oltre quelle che sono le sue potenzialità".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.