JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mancini: “Assenze? Dispiace per Immobile e Chiellini, ma per tutte le nazionali è così…”

Roberto Mancini

Il ct dell'Italia ha parlato

redazionejuvenews

Roberto Mancini, ct dell'Italia, ha parlato in conferenza stampa in vista di Italia-Svizzera di stasera allo stadio Olimpico di Roma. Le sue parole: "Tante assenze? Un momento della stagione dove tutte le Nazionali hanno problemi come noi, questo problema lo ha anche la Svizzera e lo abbiamo noi, così come altre Nazionali. Non so se la Svizzera cambierà modulo in campo, qualche giocatore, ma sappiamo che resta una squadra difficile da affrontare, questo è certo. Ci dispiace per Immobile e Chiellini, ma è un po' per tutte le Nazionali la stessa cosa, gli infortuni possono essere un po' di più in questa fase della stagione. Ma noi siamo in una situazione positiva, sappiamo ciò che siamo come squadra e dobbiamo restare tranquilli.

Tifosi? Sicuramente lo stadio Olimpico ci darà una grande mano, giocare all'Olimpico è sempre bello per tutti. La situazione è sempre molto bella, abbiamo giocato qui tre gare dell'Europeo e il pubblico ci ha sempre sostenuto ed è stato sempre fantastico. Domani sarà la stessa cosa, sarà una bella gara come quelle del girone all'europeo. Se temiamo la Svizzera? Noi sappiamo il valore che abbiamo e le gare di calcio vanno giocate tutte sempre. La Svizzera gioca un ottimo calcio da diversi anni, tutte le gare giocate contro la Svizzera sono state difficili e non ce le siamo mai portate a casa facilmente. Noi dobbiamo fare la nostra gara e il nostro gioco. Loro faranno il massimo, come noi.

Ansia? Io credo che l'ansia non sia giusta prima di una gara. Bisogna essere allegri prima di scendere in campo, perché giocare è la cosa più bella che si possa fare. Se siamo cambiati dall'europeo? Non siamo cambiati molto. Io credo sia una squadra ancora con margini di miglioramento e possa diventare ancora più forte da qui al Mondiale".