JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Maifredi sulla Juventus: “Allegri è il primo responsabile, esonero possibile”

Massimiliano Allegri
Gigi Maifredi, ex allenatore, ha analizzato il momento negativo della Juventus, parlando anche della posizione di Max Allegri.

redazionejuvenews

Gigi Maifredi, ex allenatore della Juventus, ha rilasciato delle dichiarazioni a Tuttojuve.com, parlando della situazione dei bianconeri. Ecco le sue parole: "Allegri è il primo responsabile e dovrà cercare di trovar qualcosa per uscire da un momento che non rappresenta affatto il club. Perché la Juve è decisamente più forte di quel che fa vedere. Non è squadra, non è famiglia, non c'è amicizia: mancano tutte quelle componenti che invece ci sono nel Milan. I rossoneri non sono più forte dei bianconeri, ma adesso godono di uno stato psicologico sicuramente migliore".

Sul possibile esonero: "Sono i risultati a decretare, nessuno può andare oltre a quello che dice il campo. Se Allegri dovesse perdere altre partite, è giusto che si pensi ad un esonero. E' lecito che il club inizi a guardarsi intorno, anche perché non bisognerà pensare ai quattro anni di contratto fatti in maniera scellerata. Se in questi due anni avesse vinto con un altro club lo avrei preso a peso d'oro, invece è rimasto fermo ed è stato impensabile tutto questo. Per di più è stato ripreso un tecnico che avevi mandato via. Questa, a mio avviso, è una considerazione che va sempre fatta".

Sugli infortuni: "Nessun alibi da Allegri sugli infortuni? Ci mancherebbe anche, la rosa bianconera è composta da 25/30 giocatori che sono tutti potenziali titolari. E credimi, questo è decisamente un bel vantaggio su chi invece non è stato costruito in questo modo".