news

Lucescu consiglia la Juve: “Sikan ricorda Dzeko, ne sentiremo parlare a lungo”

sikan shakhtar
Intervistato da Tuttosport Mircea Lucescu ha parlato di Danylo Sikan, attaccante dello Shakhtar nel mirino della Juve
Roberto Maccarone Redattore 

Intervistato da Tuttosport Mircea Lucescu ha parlato di Danylo Sikan, attaccante dello Shakhtar nel mirino della Juve: "Per prima cosa parliamo di un ottimo giocatore. È un ragazzo con indubbie potenzialità, che in parte ha già manifestato nonostante la giovane età. Deve ancora compiere 23 anni, ma si sta ritagliando uno spazio importante sia con lo Shakhtar sia con l’Ucraina. Ne sentiremo parlare a lungo. Lo reputo un centravanti classico e moderno al tempo stesso".

"Il suo punt di forza è il colpo di testa - ha continuato -. Ricorda Dzeko, anche se per raggiungere il livello di Edin deve ancora crescere e fare esperienza. Ma le caratteristiche sono quelle. E poi neppure il bosniaco alla sua età era un top player: gli attaccanti maturano con calma. Sikan ha bisogno di giocare con continuità per essere pronto per un top club come la Juve".

Chiosa finale su Sudakov, seguito da Juve e Napoli: "Sarebbe un bel colpo. È un centrocampista d’attacco molto forte. Sa fare bene entrambe le fasi. Ruolo? Di solito parte da sinistra per andare al tiro col destro. Ha un bel piede e tanta qualità. In mezzo al campo si fa sentire: corre parecchio ed è prezioso nel recuperare diversi palloni".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.