news

Lotta scudetto, Semplici: “Torneo equilibrato, Juve e Inter le più forti”

Semplici
Juve o Inter, chi vincerà lo scudetto? Le parole dell'allenatore Leonardo Semplici intervistato da Tuttosport

Intervistato da Tuttosport l'allenatore Leonardo Semplici ha parlato della lotta scudetto tra Inter e Juve: "Senza dubbio si sta dimostrando un torneo incerto ed equilibrato, dove il retaggio del calcio cosiddetto all’italiana sta lasciando gradualmente spazio a idee, coraggio e maggiore spirito propositivo. Le partite sono più imprevedibili, sia in cima alla classifica che nella zona più calda che lotta per la salvezza. Numeri alla mano Juve e Inter si stanno confermando le due principali contendenti per il titolo. Ma gennaio storicamente è un mese particolare, con il mercato a rappresentare una costante incognita". 

Sulla Juve ha aggiunto: "Ogni stagione fa storia a sé, L’ultima per la Juventus è stata molto tribolata e non ha permesso alla squadra di lavorare con la necessaria serenità. Quest’anno credo che si veda la differenza, al di là degli avvicendamenti in società, è rimasta una certezza che risponde al nome di Massimiliano Allegri. La Juventus è ripartita da lui e penso che i risultati confermino la statura di questo grande professionista".

Bianconeri che senza coppe giocano una partita a settimana: "Sicuramente è un anomalia dal punto di vista economico perché priva la società di introiti importantissimi, ma dal punto di vista tecnico rappresenta la grande opportunità di rimettersi in piena corsa per il campionato, potendo gestire le risorse in maniera più strategica. A lungo andare, questo può rivelarsi un fattore decisivo".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.