news

Locatelli: “Abbiamo fatto quello che ci ha chiesto il mister. In campionato risaliremo in alto”

Manuel Locatelli

Il centrocampista bianconero ha parlato al termine del match contro il Chelsea

redazionejuvenews

Nella serata di ieri la Juventus ha compiuto l'impresa battendo i Campioni d'Europa in carica del Chelsea per 1-0. La gara è stata decisa dall'uomo che sta diventando sempre di piu il trascinatore indiscusso di questa squadra, Federico Chiesa. L'ex viola infatti, continua ad illuminare e a crescere a dismisura partita dopo partita e lo ha dimostrato anche nel big match di ieri, soprattutto in occasione del gol quando ha bruciato Rudiger con uno scatto poderoso e poi ha esploso un missile terra aria che si è infilato alle spalle dell'estremo difensore avversario. Ma non è stata solo la notte di Federico Chiesa, perche grandissimi meriti vanno anche a tutto il resto della squadra, protagonisti di una partita pressochè perfetta, sia per come è stata preparata e studiata da Allegri, sia per come è stata espressa dai suoi interpreti.

Al termine del match è stato il centrocampista della Juve Manuel Locatelli, ad analizzare quanto accaduto sul prato dell'Allianz e lo ha fatto attraverso delle dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Amazon Prime.

"Sapevamo cosa fare, abbiamo fatto la partita chiesta dal mister. Una vittoria importante che dà consapevolezza, davanti il pubblico è ancora più bello. Sappiamo che in campionato dobbiamo fare di più, ci alleniamo per questo, torneremo in alto in classifica. Io sono felice, si può far di più, devo migliorare, ma sono felice". Dichiarazioni che fanno percepire come la filosofia del mondo Juve sia gia ben stata captata dall'ex Sassuolo che ricordiamo, in estate ha rifiutato ogni offerta rinvenuta pur di accasarsi sotto la Mole.